CEIDIM

Il Centro interdipartimentale di Studi e ricerche per l’innovazione, la digitalizzazione, l’internazionalizzazione e il management – CEIDIM, costituito dall’Università degli Studi di Macerata con D.R. 11 marzo 2014, n. 128, è un organismo scientifico con finalità di studio, ricerca, progettazione e applicazione di metodi e strumenti innovativi per la digitalizzazione dei documenti, la dematerializzazione dei processi, la formazione e la conservazione a lungo termine di archivi digitali, l’innovazione e il management in ambito pubblico e privato.

Sotto il profilo culturale e scientifico CEIDIM si configura come un centro universitario interdipartimentale e multidisciplinare che integra le conoscenze informatiche, linguistiche e di archiviazione con quelle linguistiche, economiche e del diritto.

L’esperienza acquisita nella progettazione dei contenuti e nella conduzione del Master FGCAD permette a CEIDIM di proporsi autorevolmente per la formazione professionale del personale impegnato in processi di innovazione basati sulla digitalizzazione, l’archiviazione e la conservazione dei documenti informatici e degli archivi digitali. 

Sono organi CEIDIM:

  • Il Coordinatore
  • Il Consiglio degli aderenti

 

Coordinatore:  prof. Stefano Pigliapoco 

Consiglio degli aderenti:

Sede: Dipartimento di Studi Umanistici, Corso Cavour, 2, Macerata

Coordinatore
prof. Stefano Pigliapoco
T. 0733/2584015
e-mail: s.pigliapoco@unimc.it

Segreteria 
dott.ssa Luciana Danesi
T. 0733/2584081
e-mail: luciana.danesi@unimc.it